Master Fungo d’Oro

Il primo maggio, il “Master del Fungo d’Oro” compierà 17 anni e ininterrottamente dal 1989 fa parte delle prove del campionato provinciale di MTB parmense.
La storia del “Master del Fungo d’Oro” parte da lontano (1989) ed è indicata come la gara di mountain bike che ha dato il via a questa nuova disciplina nella provincia di Parma. Nel 1989, su 8 gare del campionato provinciale, 6 furono organizzate dal Ciclo Club Imbriani nell’alta Val Taro in testimonianza della lungimiranza che ha caratterizzato i nostri storici organizzatori, Achille Perazzi e Giorgio Montelli. La prova di Tarsogno, ha riscontrato sempre più popolarità e viste le evidenti difficoltà organizzative (a conseguenza della diffusione a “macchia d’olio” di questa disciplina) il Ciclo Club ha deciso di concentrarsi su questa prova.

La prova parte dagli 800 mt di Tarsogno e si snoda, per la prima parte, fino ai 1000 mt del Passo di Cento Croci (sul confine con la Liguria) e poi fa una picchiata nelle zone sottostanti il paese di Tarsogno percorrendolo attraverso la “famigerata” scaletta che mette sotto stress i nervi dei bikers! Non preoccupatevi, gia dalla scorsa edizione la scalinata è stata eliminata aggiungendone però, una leggermente più lunga ma con gradoni più passi e più lunghi che conducono al vecchio paese di Tarsogno disegnando un caratteristico passaggio.

A detta degli esperti, la prova di Tarsogno rispecchia molto il vecchio concetto di percorso di MTB e cioè ricco di passaggi tecnici e tratti lenti che necessitano anche di scendere dalla sella. Da quest’anno, la prova potrà contare sulla “rinnovatissima” organizzazione del nostro club a partire da un ricco reportage fotografico che vi immortalerà nei passaggi critici!

Quindi? Vi aspettiamo alla partenza della prova il primo maggio augurandovi di poter trascorrere una felice festa del lavoratore.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *